Solea Albergo di Campagna

Solea nasce da un incontro: un vero e proprio colpo di fulmine. Da tempo eravamo alla ricerca di un casale da restaurare per poterlo trasformare in piccolo albergo e nonostante ne avessimo visti diversi nessuno ancora ci aveva convinto. Nel maggio del 2005 per caso capitiamo sulle colline di Senigallia. Nascosta da rovi e cespugli scorgiamo una casa proprio come quella dei disegni di un bambino: semplice, essenziale, materna, fragile e generosa. Un casale a pianta quadrata, tipico dei colli marchigiani, tutto in mattoni fatti a mano nella fornace del paese risaliva al 1800. Si presentava ormai rudere abbandonato da anni , così come gli annessi: l’antica porcilaia , il pozzo e il vecchio forno. Grazie al lavoro sapiente e filologico  dell’architetto Gianni Volpe, esperto in restauri, e con l’aiuto dell’impresa edile di Nello e Mirko Sabatini abbiamo ridato vita alla natura originale del luogo ricercando nei dettagli e rispettando i volumi e la forma tradizionale. A fine luglio 2006 Solea vede la luce. E comincia la nostra storia.

Al primo piano, lungo un corridoio ad anello, si trovano le 6 camere solo matrimoniali Tutte godono di un affaccio sul panorama collinare e sono in media 20/24 mq.  L’arredo è minimalista,  con mobili in rovere e tessuti di lino colorato con tinte naturali. I materassi a molle insacchettate, realizzati da una piccola manifattura locale, sono particolarmente confortevoli, come i cuscini anch’essi con molle insacchettate o in lattice per chi lo preferisce. Tutte le camere hanno il bagno privato con doccia, aria condizionata e riscaldamento, telefono in camera e frigo bar. Non c’è la televisione.

Oltre il patio, dietro al vecchio pozzo, si trova l’antico pollaio che ora ospita 2 camere matrimoniali superior chiamate le “Case del pozzo”: entrambe godono di una terrazza naturale e di una vista panoramica particolarmente suggestiva. Sono camere al piano terra molto intime, a diretto contatto con la natura. Hanno un’ampiezza di 20/22 mq, con bagno privato e doccia, aria condizionata e riscaldamento, telefono in camera e frigo Bar. Non c’è la televisione. Una camera è predisposta per accogliere persone disabili.

L’antico forno è una casetta a un piano dove anticamente veniva cotto il pane per le famiglie del circondario.Con il restauro è stato trasformato in un mini appartamento/open space di 60 mq. Ideale per una famiglia al massimo di 4 persone. È composto da un salotto con divano letto, un tavolo e la cucina attrezzata. Gli antichi coppi e pianelle rifiniscono il tetto che è sorretto da una grande capriata in legno come nella struttura originale. Il mobile della cucina, disegnato su misura, separa la parte notte dove si trova un ampio letto matrimoniale (king size) e un ampio bagno. All‘esterno un patio con pergolato d’uva Sangiovese rinfranca nelle giornate assolate.  Il mini appartamento può ospitare persone disabili. Non c’è la televisione.

Per informazioni:

Solea Albergo di Campagna

Indirizzo: Via Santa Lucia, 6 – 60012 Ripe Trecastelli (AN)

Tel: 071 7958455

Email: info@soleahotel.com

Sito web: www.soleahotel.com