Il Museo Nori De’ Nobili aperto il giorno dell’Immacolata Concezione

Il Museo Nori De’ Nobili della Città di Trecastelli sarà aperto al pubblico per la festa dell’Immacolata Concezione, domenica 8 dicembre 2019, dalle 17.00 alle 19.30. Oltre alla splendida collezione di opere di Nori De’ Nobili, esposte permanentemente al Museo, si potrà visitare, nelle sale del Centro Studi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee, la mostra DISOBBEDIENZE. Protagonisti dell’esposizione sono trenta artisti di grande rilievo, alcuni appartenenti al territorio marchigiano e altri provenienti da tutta Italia e dall’estero che, con le loro opere, tra pittura, scultura, disegno e installazioni, hanno interpretato la propria idea di “disobbedienza”. La mostra è un’occasione imperdibile per apprezzare le opere di Astrid Albers, Gesine Arps, Vincenzo Balena, Beatrice Bolletta, Anna Boschi, Maria Cristina Cavagnoli, Leonardo Cemak, Maurizio Cesarini, Marco Cornini, Antonio Delle Rose, Gioxe De Micheli, Chiara Diamantini, Silvia Fiorentino, Renato Galbusera, Elena Giustozzi, Alexa Invrea, Rouhi Jahromi, Maria Jannelli, Giancarlo Lepore, Matè, Alessia Nardi, Shura Oyarce Yuzzelli, Laura Panno, Bruno Pellegrini, Ieva Petersone, Stefano Pizzi, Pico Romagnoli, Mirella Saluzzo, Maria Luisa Simone, Francesca Vitali Boldini. DISOBBEDIENZE è promossa dall’Assessorato alla Cultura della Città di Trecastelli e dal Museo Nori De’ Nobili, in collaborazione con il Musinf di Senigallia, La Casa delle Arti-Museo Alda Merini di Milano, L’Associazione Carlo Emanuele Bugatti – Amici del Musinf e ha il patrocino della Commissione per le Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche. L’ingresso e le visite guidate, per singole persone e gruppi, sia alla mostra che al museo, sono gratuiti.